Formazione finanziata per gli associati all'AGCI Puglia.

Le cooperative, per il loro avanzamento e successo, possono usufruire di fondi dedicati alla formazione, potenziando le competenze dei membri attraverso programmi mirati su gestione aziendale, sostenibilità e innovazione. 

Formazione finanziata

Le cooperative possono accedere a fondi specializzati riservati alla formazione, un elemento chiave per il loro sviluppo e successo. Questi fondi sono dedicati a potenziare le competenze dei membri delle cooperative attraverso programmi formativi mirati. La formazione finanziata può coprire una vasta gamma di argomenti, tra cui gestione aziendale, sostenibilità, innovazione e altro ancora. Questi programmi offrono opportunità di apprendimento mirate alle esigenze specifiche delle cooperative, aiutandole a migliorare le loro pratiche operative e a prosperare in un ambiente economico in continua evoluzione. L’accesso a tali fondi riflette l’impegno per la crescita e l’efficacia delle cooperative, rafforzando la loro capacità di contribuire in modo significativo alle comunità e di affrontare sfide complesse con una formazione solida e mirata.

Fon.Coop

Fon.Coop (Fondo Paritetico Interprofessionale Nazionale per la Formazione Continua nelle imprese cooperative), costituito nel 2001 da AGCI-Confcooperative-Legacoop e CGIL-CISL-UIL, finanzia la formazione delle imprese.
Per poter utilizzare questi finanziamenti, occorre essere aderenti a Fon.Coop e tale adesione non comporta costi aggiuntivi, ma la semplice destinazione al Fondo stesso del contributo obbligatorio dello 0,30% della retribuzione di ogni dipendente, che ciascuna impresa è comunque tenuta a versare mensilmente all’INPS “per la disoccupazione involontaria”.
La scelta di aderire al Fondo interprofessionale comporta quindi, per l’impresa, un significativo e tangibile vantaggio: essa ha infatti la possibilità di richiedere, senza alcun onere aggiuntivo e senza vincoli, che quanto corrisposto le ritorni sotto forma di azioni formative a titolo gratuito volte a qualificare i propri lavoratori.
Fon.Coop eroga finanziamenti secondo due direttrici: Conto Formativo e Fondo di Rotazione.
Il Conto Formativo opera come canale di accesso diretto alle risorse per la formazione da parte delle imprese che, in base all’ammontare versato al Fondo, possono contare su una disponibilità aziendale di almeno € 500,00.
Il Fondo di Rotazione opera invece attraverso Avvisi pubblici, che vengono periodicamente pubblicati.
Si precisa che tutti i piani possono essere presentati solo digitalmente.
Sul sito del Fondo possono essere reperite tutte le informazioni di dettaglio relative alle iniziative in corso e prossime, con la documentazione e le istruzioni necessarie per fruire delle opportunità presenti.

Consorzio Ruini Impresa Sociale - CRIS

Il Consorzio Ruini Impresa Sociale (di seguito CRIS), ente di emanazione dell’A.G.C.I. Nazionale è stato costituito il 15 dicembre 2009. Svolge un ruolo strategico per lo sviluppo e la promozione del sistema cooperativo AGCI nei diversi ambiti, nazionale e internazionale, quale facilitatore delle relazioni, delle idee, dei progetti e delle opportunità di finanziamento a diversi livelli, da quello politico istituzionale a quello associativo.
La mission consiste nel costruire reti e progetti per diffondere la cultura della formazione e dell’innovazione, della trasformazione digitale e sostenibile attraverso il life long learning, i servizi per il lavoro, e la promozione della cultura cooperativa.
Il Consorzio punta ad una lettura innovativa delle esigenze che emergono dalla società civile, dai suoi mutamenti e dai conseguenti ineludibili fabbisogni di nuove figure professionali e di competenze adeguate ai cambiamenti degli scenari socio-economici ed imprenditoriali.
La realizzazione di questi obiettivi è possibile grazie alla rete strategica dei soci, operativi sul territorio nazionale, che uniscono all’impegno cooperativo competenze di eccellenza diversificate e integrate.
STRUTTURA ORGANIZZATIVA
Consiglio di Amministrazione

Presidente: Enrico Casola
Consiglieri: Renzo Colucci (Vice Presidente), Marta Elisio, Massimo D’Andrea, Giuseppe Surace, Michele La Torre, Sergio Cardia

Staff
Consuelo Vecchio, Pina Sodano, Angela Ciampa
Recapiti
Cerca